Il culo

culo

A chi non piace guardare un bel culo morbido, rotondo, appetitoso e succoso? A tutti gli uomini piace guardare il culo delle donne, io stessa per strada mi sento spesso osservata alle spalle. C’è addirittura chi dice che il quadrante posteriore sia la parte più bella del corpo di una donna, dando al culo la precedenza rispetto alle tette. Il risultato è che il culo femminile fa parte dei canoni estetici dominanti nella società di oggi (ma credo anche di ieri e perfino di domani), la conseguenza è che molte di noi donne ci poniamo un serio problema con il nostro stesso culo: non ci va mai bene! A volte (anzi di solito) ci sembra troppo grosso, altre troppo basso, se poi con l’età inizia a diventare cadente, allora andiamo in crisi, io per prima. Ecco allora che iniziamo a frequentare palestre e a fare esercizi per rassodarlo. Già, perché se non fosse chiaro (agli uomini), noi donne sappiamo benissimo che la chiappa è la prima cosa che guardate, e che è un nostro strumento seduttivo potente, molto potente, al quale non potete resistere. No, non fraintendetemi: il sesso anale non c’entra (a volte forse sì, ma non sempre), nel senso che anche uomini che non gradiscono il sesso anale mi guardano il sedere e se possono me lo palpeggiano. E’ proprio un fatto estetico: le chiappe femminili attraggono tutti, trasversalmente, non ci sono differenze di età, religione, provenienza geografica, idee politiche. Una donna con un bel culo è considerata più bella, ha maggiore successo sociale, e quindi di rimando anche un maggiore successo sessuale. In pratica, il culo è bello, il culo è tondo, il culo è sodo, il culo piace, viva il culo.
Ora mi rivolgo alle donne. Ecco una serie di motivi più che validi per usare il vostro sedere come arma di seduzione. Non hai il bisogno di farti venire il mal di gola con scollature provocanti, se hai un bel culo puoi metterti anche i jeans, che funziona lo stesso. Puoi sedurre un uomo girandoti e fingendo di tornartene a casa. Il culo non mente come i push up: chi è sedotto dal tuo culo dopo non rimane deluso. Con il duro lavoro in palestra un culo può restare seducente per quasi tutta la vita. La pecorina è la posiziona sessuale preferita dal 87% dei maschi italici. Puoi sedurre un uomo semplicemente sedendogli in grembo.
Parliamo ora degli uomini e del perché ci guardano tanto il sedere. Ci sarebbe infatti una base scientifica: la sessuologa tedesca Ingelore Ebberfeld spiega che il sedere femminile provoca grande eccitazione sessuale nei maschi per via di reminiscenze inconsce legate all’epoca primitiva. Ovvero, ai tempi in cui l’uomo era un cavernicolo e si muoveva essenzialmente a quattro zampe, si trovava ad altezza sedere (con tutto ciò che questo comporta…). Una tesi che ci potrebbe stare, nonostante mi venga da obiettare che a quattro zampe ci si trova anche ad altezza viso se è per questo. Tuttavia un motivo vero c’è, nell’analisi di Ebberfeld: in epoca preistorica, il rapporto sessuale alla missionaria non esisteva, non era ancora stato inventato. Come tutti gli animali, anche l’uomo scopava solo e unicamente alla pecorina, di conseguenza durante il rapporto sessuale il culo era la cosa che si aveva davanti agli occhi. Che sia quindi una reminescenza animalesca? Bene! Vuol dire che il culo è quel che ci resta del contatto con la natura selvaggia.
Tra gli aforismi e le citazioni vorrei invece ricordare:
– Un fondoschiena veramente ben fatto è l’unico legame tra Arte e Natura. (Oscar Wilde)
– Di tutti i panorami di questo mondo è insuperabile, e sempre lo sarà, il posteriore femminile. (John B. Keane)
– La forma del sedere (come un profumo che si espande nell’aria e e che si respira a pieni polmoni) mi insegna sull’uomo molto più che un trattato di psicologia. (Marc Gendron)
– I tacchi alti mettono il sedere su un piedistallo – che è il suo posto. (Veronica Webb, modella)
– Dacché mondo è mondo di fronte a un bel di dietro non si guarda in faccia nessuno. (Mirco Stefanon)

Concludo allegandovi il video di una camgirl latina, appena 18enne, che ha ben capito questo ragionamento, e quindi in webcam non nasconde affatto il proprio culo a chi la guarda e la ammira, anzi: lo mette ben in evidenza trasformandolo in fonte di guadagno.


Se il video non si carica, clicca qui.



The following two tabs change content below.

Stellina Erotica

Protagonista della scena web erotica italiana da oltre 10 anni, ha dovuto cambiare pseudonimo nel 2014 in quanto bersaglio di stalking e ricominciare da capo. Ha iniziato la sua avventura nel 1993 in Ungheria, come spogliarellista in un locale notturno. Divenuta in seguito aiuto regista e montatrice per una piccola casa di produzione porno dell’Est Europa, ha imparato tutto quel che c’è da sapere dei desideri degli uomini e delle donne in materia di sesso. Rientrata in Italia, dopo un matrimonio fallito ed un figlio ormai adulto, si è dedicata all’erotismo in Rete, curando il marketing di servizi come webcam, portali di video, chat erotiche e community attraverso siti da lei gestiti e profili social, nei quali è un’autentica campionessa.

Ultimi post di Stellina Erotica (vedi tutti)

About Stellina Erotica 15 Articles
Protagonista della scena web erotica italiana da oltre 10 anni, ha dovuto cambiare pseudonimo nel 2014 in quanto bersaglio di stalking e ricominciare da capo. Ha iniziato la sua avventura nel 1993 in Ungheria, come spogliarellista in un locale notturno. Divenuta in seguito aiuto regista e montatrice per una piccola casa di produzione porno dell’Est Europa, ha imparato tutto quel che c’è da sapere dei desideri degli uomini e delle donne in materia di sesso. Rientrata in Italia, dopo un matrimonio fallito ed un figlio ormai adulto, si è dedicata all’erotismo in Rete, curando il marketing di servizi come webcam, portali di video, chat erotiche e community attraverso siti da lei gestiti e profili social, nei quali è un’autentica campionessa.