Perché non faccio la camgirl

camgirl lesbiche

In aperto contrasto con Clarissa, io non faccio la camgirl, e questo per una serie di motivi.
Il primo motivo è fisico: ho superato i 45 anni, vado verso i 50, e mettermi a mostrarmi nuda in cam per stuoli di uomini arrapati mi sembra una mossa da tardona attempata che non accetta la fine della propria giovinezza, e non è il mio caso. Posso scrivere di sesso e di porno per tutta la vita, ma a mostrarmi… c’è poco da fare, è roba per giovani, con la pelle fresca e senza rughe, senza tette cadenti e con il culo sodo. Di mostrare rughe non mi va, preferisco essere ricordata per come ero 20 anni fa, quando facevo la spogliarellista ed ero 10 Kg più magra. Pertanto, non lo faccio per raggiunti limiti di età.
Il secondo motivo è di libertà. Facile dire “se lavori in cam, lavori quando ti pare, quando hai voglia”, nulla di più falso. Se vuoi guadagnare, con un’attività, e non relegarla ad essere un hobby, devi svolgerla con continuità, regolarità ed impegno. Quindi diventa una specie di trappola, di gabbia, e stai sempre avanti alla cam senza vestiti addosso, imprecando dietro ai grey users e a tutti quelli che ti guardano senza degnarsi di darti neanche un solo token. Di camgirl e camboys ne conosco tanti, che lavorano in proprio o con qualche studio, e la situazione è quella di un normale lavoro. Io un normale lavoro full time già ce l’ho, e scrivere di eros è per me un diversivo alla noia quotidiana, prima che un modo per arrotondare il magro stipendio. Di rinchiudermi in casa per masturbarmi davanti ad una cam, sinceramente non ho voglia. Poi sui turni di lavoro delle camgirl, magari cedo la parola a Clarissa che ne sa più di me.
Come nel caso di queste due belle (e giovani, a differenza mia) lesbiche bionde. Sì, loro sono camgirl di successo, hanno stuoli di fans e guadagnano bene, ma 1) hanno si e no 20 anni a testa e 2) stanno nude in diretta almeno 7 ore al giorno.





The following two tabs change content below.

Stellina Erotica

Protagonista della scena web erotica italiana da oltre 10 anni, ha dovuto cambiare pseudonimo nel 2014 in quanto bersaglio di stalking e ricominciare da capo. Ha iniziato la sua avventura nel 1993 in Ungheria, come spogliarellista in un locale notturno. Divenuta in seguito aiuto regista e montatrice per una piccola casa di produzione porno dell’Est Europa, ha imparato tutto quel che c’è da sapere dei desideri degli uomini e delle donne in materia di sesso. Rientrata in Italia, dopo un matrimonio fallito ed un figlio ormai adulto, si è dedicata all’erotismo in Rete, curando il marketing di servizi come webcam, portali di video, chat erotiche e community attraverso siti da lei gestiti e profili social, nei quali è un’autentica campionessa.

Ultimi post di Stellina Erotica (vedi tutti)

About Stellina Erotica 16 Articles
Protagonista della scena web erotica italiana da oltre 10 anni, ha dovuto cambiare pseudonimo nel 2014 in quanto bersaglio di stalking e ricominciare da capo. Ha iniziato la sua avventura nel 1993 in Ungheria, come spogliarellista in un locale notturno. Divenuta in seguito aiuto regista e montatrice per una piccola casa di produzione porno dell’Est Europa, ha imparato tutto quel che c’è da sapere dei desideri degli uomini e delle donne in materia di sesso. Rientrata in Italia, dopo un matrimonio fallito ed un figlio ormai adulto, si è dedicata all’erotismo in Rete, curando il marketing di servizi come webcam, portali di video, chat erotiche e community attraverso siti da lei gestiti e profili social, nei quali è un’autentica campionessa.